Riunita a Roma la Consulta dei Direttori di CONFAPI

del 17.06.2016

Giornata intensa di lavori quella del 16 giugno a Roma, nell’ambito delle attività discusse dalla Consulta dei Direttori delle associazioni territoriali del sistema Confapi. Ai lavori ha partecipato il Presidente di Confapi Maurizio Casasco che ha voluto illustrare ai presenti le attività dei prossimi mesi. Ospiti di eccezione, il Presidente della Fondazione IDI Cinzia Giacchetti e il Vipresidente Carlo Salvati, che hanno presentato le ultime novità che la Fondazione IDI sta realizzando a favore della formazione dei manager delle aziende del Sistema, oltre che la partecipazione del Presidente del Fondo Dirigenti PMI, Gianmario Mandrini, il quale ha illustrato le opportunità del Fondo, con particolare riferimento alla formazione finanziata e agli strumenti di sostegno al reddito in caso di disoccupazione volontaria. Nell’ambito dei lavori è stato presentato il progetto “Cornucopia” che Confapi e Federmanager stanno realizzando, in collaborazione con il Fasdapi, per promuovere gli strumenti di previdenza integrativa che il Sistema Confapi offre ai Dirigenti e ai quadri superiori.

Infine, è stato realizzato un Focus sul progetto “Mobilise SME” al quale Confapi sta partecipando insieme ad un partenariato di 12 associazioni di categoria europee guidate da CEA-PME, la Confederazione europea delle PMI. Il progetto, finanziato nell’ambito del programma europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale, mira a favorire la mobilità transfrontaliera dei lavoratori delle piccole e medie imprese attraverso un periodo di soggiorno all’estero. Più nello specifico, le imprese interessate alla sperimentazione del programma, potranno inviare un proprio dipendente all’estero per un periodo compreso da 1 a 6 mesi oppure potranno accogliere all’interno della loro struttura un dipendente di un’impresa straniera. L’obiettivo del Focus Group era quello di coinvolgere i partecipanti in un dibattito utile ad acquisire maggiori informazioni sulla percezione delle imprese nei confronti di tale progetto anche al fine di poter elaborare proposte concrete da presentare alla Commissione Europea che intende avviare un programma volto a favorire la mobilità dei dipendenti delle PMI.

IL PROGETTO "CORNUCOPIA". Il progetto Cornucopia, il progetto programmatico di comunicazione e formazione del Fondo FASDAPI, è un’insieme di attività multidisciplinari che hanno lo scopo di rilanciare e posizionare il FASDAPI come uno dei migliori enti bilaterali a tutela dei Dirigenti e dei Quadri superiori.

Come noto, il Fasdapi è il Fondo di Assistenza e Solidarietà per i dirigenti di azienda della piccola e media industria, il cui rapporto di lavoro è regolato in base agli accordi sindacali stipulati tra la Confapi (Confederazione Italiana della piccola e media industria) e la Federmanager (Federazione Nazionale Dirigenti Aziende Industriali).

CONFAPI e Federmanager, nell’ambito di tale azione progettuale, al fine di ribadire e sottolineare quelle che sono le priorità e i temi di più stringente attualità del PMI, hanno intrapreso un percorso di valorizzazione dei Dirigenti e dei Quadri superiori grazie al potenziamento dei servizi di assistenza e tutela.

A riguardo nel corso dei primi mesi del 2016, Confapi e Federmanager hanno realizzato una road map di eventi che ha interessato le aree del Nord, Centro e Sud Italia ed ha visto la partecipazione a 360° dei protagonisti del mondo del lavoro: Imprenditori, Operatori del Sistema Confapi e di fFedermanager, esponenti del mondo politico, consulenti del lavoro e dirigenti. Gli eventi sul territorio sono stati un’occasione utile per consolidare i rapporti associativi e promuovere l’importanza degli Enti bilaterali del sistema CONFAPI e Federmanager. Nei prossimi mesi verranno realizzate ulteriori iniziative sui territori che vedranno sempre il Fasdapi come protagonista.

Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it